Matera, crolla palazzina: estratti un anziano e due donne
Pubblicato da

Matera, crolla palazzina: estratti un anziano e due donne

Questa mattina, verso le 7.30, una palazzina di tre piani è crollata a Matera. Situato in pieno centro, in via Piave 22, in pieno centro, il condominio era di tre piani e dentro vi erano solo quattro appartamenti.

Sul posto sono immediatamente intervenuti vigili del fuoco, volontari del 118 e carabinieri, che stanno cercando i dispersi per metterli in salvo.

Sotto le macerie, purtroppo, ci sono ancora delle persone che sono rimaste bloccate e che stanno gridando aiuto. Al momento cinque persone sono state messe in salvo, e sono stati estratti vivi un anziano e due donne. All’appello manca una sola persona, di cui però non si sa con certezza se fosse dentro alla palazzina al momento del crollo.

I vigili del fuoco stanno operando in maniera encomiabile, scavando a mano, ma non è comunque da escludere che ci siano dei morti.

Sul luogo sono giunti anche il viceministro dell’Interno, Filippo Bubbico, il prefetto, Luigi Pizzi, il sindaco, Salvatore Adduce e il pm di Matera, Annunziata Cazzetta.

Ancora da verificare cosa possa aver provocato l’incidente e quali fossero le condizioni di staticità dell’edificio, anche se Adduce ha precisato che la palazzina “non era un edificio fatiscente”. E ha aggiunto: “Per il momento siamo concentrati a portare soccorsi. Nelle prossime ore verificheremo i documenti in Comune”.

Per consentire il passaggio dei mezzi, l’intera zona è stata transennata e, per precauzione, il sindaco della cittadina lucana ha firmato l’ordinanza di sgombero dei due degli edifici vicino alla palazzina, in modo da non correre alcun rischio. Una decina di famiglie si sono viste costrette ad abbandonare temporaneamente le loro case fino a quando i soccorritori non avranno accertato se esistano o meno pericoli di crollo.

0 0 1528 11 gennaio, 2014 Senza categoria gennaio 11, 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

ADS

DOMINI

CERCA SUL SITO

Spot