Indiana Jones 5 senza Harrison Ford?
Pubblicato da

Indiana Jones 5 senza Harrison Ford?

Indiana Jones 5 sembra essere nei piani della Disney ed Harrison Ford si è detto pronto, la star di Hollywood ha compiuto lo scorso 13 luglio ben 72 anni, ma i piani sembrano non prevedere l’attore nei panni di Indiana Jones questa volta proprio per “colpa” della sua veneranda età.

La Disney dunque cerca un sostituto e nei mesi scorsi si è parlato di Bradley Cooper come candidato per il ruolo, tuttavia non è mai stato contattato. Ora circola un altro nome sul web, quello della star di Twilight Robert Pattinson.

Harrison Ford potrebbe dunque non rientrare più nei piani della Disney; l’attore, ora infortunato, sta per tornare al cinema come Han Solo nella nuova trilogia di Star Wars, per poi forse cullare l’idea di tornare per Blade Runner 2.

La saga di Indiana Jones è iniziata nel 1981 con I Predatori Dell’Arca Perduta, per poi continuare con un prequel nel 1984 dal titolo Indiana Jones E Il Tempio Maledetto, seguito dal sequel Indiana Jones E L’Ultima Crociata del 1989. Nel 2008 Spielberg torna a dirigere Indiana Jones con l’utlimo capitolo finora uscito, Indiana Jones E Il Regno Del Teschio Di Cristallo con nel cast anche Shia LaBeouf.

E’ proprio Shia LaBeouf il nome sul quale era ricaduto in origine il compito di proseguire la saga, ma il giovane attore si è rivelato una “delusione” in questo utlimo capitolo tanto da non ritenerlo all’altezza di prendere in mano le redini della saga.

E voi cosa ne pensate? Vorreste vedere un Indiana Jones con un protagonista nuovo o per voi Ford è insostituibile? Scrivetelo nei commenti.

0 3 1743 19 luglio, 2014 Cinema luglio 19, 2014

Sull'Autore

Studente universitario appassionato di cinema e videogiochi.

Visualizza tutti gli articoli di Markus91

3 comments

  1. irene

    Per me Harrison Ford rimane l’unico vero e insostituibile Indiana Jones! e Shia Labeouf deve continuare la saga con lui!

    Rispondi
  2. calogero

    Anch’io la penso come l’utente precedente, Ford credo non si possa rimpiazzare da nessuno è un pò come tutte quelle saghe cinematografiche che hanno fatto storia con degli attori geniali ed eccezionali che è un delitto nel caso in cui si possa pensare di sostituirli. A me non dispiacerebbe se Ford tornasse, anche se sarà davvero improbabile oltre che improponibile, ormai anche lui la sua campagna l’ha fatta.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

ADS

DOMINI

CERCA SUL SITO

Spot

  • febbraio 2017
  • gennaio 2017
  • novembre 2016
  • agosto 2016
  • luglio 2016
  • giugno 2016
  • maggio 2016
  • aprile 2016
  • marzo 2016
  • febbraio 2016
  • gennaio 2016
  • dicembre 2015
  • novembre 2015
  • ottobre 2015
  • luglio 2015
  • giugno 2015
  • maggio 2015
  • aprile 2015
  • marzo 2015
  • febbraio 2015
  • gennaio 2015
  • dicembre 2014
  • novembre 2014
  • ottobre 2014
  • settembre 2014
  • agosto 2014
  • luglio 2014
  • giugno 2014
  • maggio 2014
  • aprile 2014
  • marzo 2014
  • febbraio 2014
  • gennaio 2014
  • dicembre 2013
  • novembre 2013
  • ottobre 2013
  • settembre 2013
  • agosto 2013
  • luglio 2013
  • giugno 2013
  • maggio 2013
  • aprile 2013
  • marzo 2013
  • febbraio 2013
  • gennaio 2013
  • dicembre 2012
  • novembre 2012
  • ottobre 2012
  • settembre 2012
  • agosto 2012
  • luglio 2012
  • giugno 2012
  • maggio 2012
  • aprile 2012
  • marzo 2012
  • febbraio 2012
  • gennaio 2012
  • dicembre 2011
  • novembre 2011
  • ottobre 2011
  • settembre 2011
  • agosto 2011