Pubblicato da

Might and Magic: Clash of Heroes

Chiunque abbia giocato al pc abbastanza regolarmente conosce la saga di Might and Magic della Ubisoft. Quello che vi presento oggi e’ l’ultimo capitolo uscito della saga, e il primo (e speriamo non ultimo) esperimento della Ubisoft di sfondare in un altro genere, quello dei Puzzle Game.

Eh si perche’ a differenza dei capitoli precedenti (i meravigliosi RPG della saga principale Might and magic, gli strategici della serie spin-off Heroes of Might and Magic e gli RPG piu’ “moderni” in prima persona in stile FPS di Dark Messiah of Might and Magic) Clash of Heroes e’ un mix di RPG e Puzzle game. Durante i combattimenti, vero fulcro del gioco, ci troveremo in un puzzle game a turni, con le nostre unita’ schierate casualmente in una griglia 8×6 nella parte bassa dello schermo, dirimpetto allo stesso schieramento del nostro nemico. Il nostro scopo sara’ di creare delle “formazioni d’attacco”, schierando in fila verticale 3 unita’ dello stesso colore che in questo modo cominceranno a caricarsi, per poi rilasciare il loro attacco non appena saranno passati abbastanza turni per completare il loro caricamento, oppure schierarle orizzontalmente per creare dei muri difensivi che assorbiranno parte dei danni provenienti dal nemico. Nel gioco ci sono ben 5 schieramenti differenti (Elfi, Non Morti, Demoni, Cavalieri e maghi), ciascuno dei quali avra’ a disposizione un set di 3 unita’ base diverse, infinite, e di ben 5 diversi tipi di campioni, unita’ molto piu’ potenti con tempi di carica generalmente piu’ lunghi e attacchi speciali unici, oltre a essere limitate (e che dovremo ricomprare nel caso morissero in battaglia)

Nonostante sia principalmente un Puzzle game, gli elementi RPG sono variegati, e vanno da una serie di sidequest (tra cui sono presenti  anche dei minigiochi puzzle, in cui il giocatore deve fare ricorso alla sua inventiva per eliminare tutte le unita’ nemiche in un solo turno, partendo da una griglia di battaglia prefissata), all’esperienza che le nostre unita’ e il nostro eroe guadagneranno. Col salire di livello il nostro eroe guadagnera’ punti nel suo totale massimo di HP, di unita’ che potra’ schierare quando si chiamano rinforzi e saliranno anche gli HP massimi dei muri, mentre le unita’ guadagneranno vita e sopratutto aumentera’ il danno massimo che possono fare. In battaglia potremo schierare una qualsiasi combinazione delle 3 unita’ base (anche tutte dello stesso tipo, ogni slot a ci e’ applicabile un’unita’ base corrisponde a un colore diverso, quindi schierare 2 spadaccini nello stesso esercito risultera’ nel trovarci spadaccini blu e spadaccini bianchi assieme, che non sono combinabili) e una qualsiasi coppia di campioni (univoci in questo caso).

Il punto debole risulta la storia, leggermente stereotipata come i personaggi, sia buoni che cattivi. In ogni caso il gioco vi terra’ incollati allo schermo per ore e ore, grazie a una storia ovvia ma lunga (una 30ina di ore come minimo) e un comparto multiplayer ben supportato.

Il gioco e’ disponibile per Nintendo DS e la sua versione HD e’ disponibile su PC (steam), Playstation e Xbox.

0 0 840 08 agosto, 2012 Computer agosto 8, 2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

ADS

CERCA SUL SITO

Spot

  • febbraio 2016
  • gennaio 2016
  • dicembre 2015
  • novembre 2015
  • ottobre 2015
  • luglio 2015
  • giugno 2015
  • maggio 2015
  • aprile 2015
  • marzo 2015
  • febbraio 2015
  • gennaio 2015
  • dicembre 2014
  • novembre 2014
  • ottobre 2014
  • settembre 2014
  • agosto 2014
  • luglio 2014
  • giugno 2014
  • maggio 2014
  • aprile 2014
  • marzo 2014
  • febbraio 2014
  • gennaio 2014
  • dicembre 2013
  • novembre 2013
  • ottobre 2013
  • settembre 2013
  • agosto 2013
  • luglio 2013
  • giugno 2013
  • maggio 2013
  • aprile 2013
  • marzo 2013
  • febbraio 2013
  • gennaio 2013
  • dicembre 2012
  • novembre 2012
  • ottobre 2012
  • settembre 2012
  • agosto 2012
  • luglio 2012
  • giugno 2012
  • maggio 2012
  • aprile 2012
  • marzo 2012
  • febbraio 2012
  • gennaio 2012
  • dicembre 2011
  • novembre 2011
  • ottobre 2011
  • settembre 2011
  • agosto 2011