Marquez “sei” straordinario, Fenati ancora a segno in Moto3
Pubblicato da

Marquez “sei” straordinario, Fenati ancora a segno in Moto3

MotoGP, gran rimonta di Rossi al 3° posto – Sei gare e sei successi per Marc Marquez che fa suo anche il GP d’Italia e marcia a punteggio pieno. Ma stavolta se l’è dovuta sudare molto di più perché Jorge Lorenzo gli ha dato filo da torcere fino al traguardo, arrivo in volata per i due. Alle loro spalle il solito, immenso, Valentino Rossi che rimonta dalla decima posizione del via e va cogliere il podio numero 187, ben 106 i successi, alla sua gara numero 300, cercando invano di recuperare i primi due ma tenendo a netta distanza, e scavalcandolo in classifica, Daniel Pedrosa. Discreta gara delle Ducati, che sulla pista di casa si piazzano sesta e settima con Andrea Dovizioso ed Andrea Iannone, mentre Yonny Hernandez e Michele Pirro concludono uno dietro l’altro, 10° ed 11°.

Moto2, Rabat vince e scappa via, Corsi termina quarto – In Moto2 la gara arride ad Esteve Rabat che grazie al 6° posto di Mika Kallio, adesso scappa via in classifica, +22, anche perché il secondo in gara, Luis Salom, è lontano in classifica, così come Jonas Folger. Alle loro spalle è spuntato un grandissimo Simone Corsi capace di recuperare addirittura dalla ventiduesima posizione e battere in volata Dominique Aegerter e lo stesso Kallio. Benissimo Franco Morbidelli in decima posizione, mentre va fuori dai punti Lorenzo Baldassarri 23°.

Moto3, Fenati al fotofinish, Miller ko – Passando alla classe più piccola, troviamo le vittorie, e sono tre finora, in questa stagione per Romano Fenati, nella foto, il quale brucia sul traguardo due rivali, entrambi a 10 millesimi, Isaac Vinales ed Alex Rins, e si riporta in scia a Jack Miller che cade nell’ultimo giro mentre era in lotta anche lui per il successo ed insieme ad altri due contendenti il successo, Alex Marquez ed il nostro Enea Bastianini. Bandiera tricolore tenuta alta anche da Alessandro Tonucci, 7°, nel gruppo dei migliori. A punti anche Matteo Ferrari, 14°, mentre cade ancora una volta Niccolò Antonelli, anche lui era nel gruppo dei primi, invece fuori dalla zona punti ci vanno Andrea Locatelli, 18°, e le due wild car, Simone Mazzola, 24°, ed Anthony Grippo, 25°. Di seguito ordini d’arrivo e classifiche.
MotoGP
1-Marc Marquez (Spa) – Honda 41’38”254
2-Jorge Lorenzo (Spa) – Yamaha +0”121
3-Valentino Rossi – Yamaha +2”688
4-Daniel Pedrosa (Spa) – Honda +14”046
5-Pol Espargarò (Spa) – Yamaha +15”603
6-Andrea Dovizioso – Ducati +17”042
7-Andrea Iannone – Ducati +17”129


10-Yonny Hernandez (Col) – Ducati +45”212
11-Michele Pirro – Ducati +45”433

Classifica piloti
1-Marquez – 150 punti
2-Rossi – 97
3-Pedrosa – 96
4-Lorenzo – 65
5-Dovizioso – 63

9-Iannone – 34
14-Hernandez – 22
16-Crutchlow – 15
19-Pirro – 5
20-Petrucci – 2

Moto2
1-Esteve Rabat (Spa) – Kalex 39’45”660
2-Luis Salom (Spa) – Kalex +0”248
3-Jonas Folger (Ger) – Kalex +3”600
4-Simone Corsi – Kalex +8”117
5-Dominique Aegerter (Svi) – Suter +8”124

10-Franco Morbidelli – Kalex +16”251
23-Lorenzo Baldassarri – Suter +41”059

Classifica piloti
1-Rabat – 124 punti
2-Kallio – 102
3-Vinales – 69
3-Aegerter – 69
5-Corsi – 66

17-Morbidelli – 15
22-Pasini – 4

Moto3
1-Romano Fenati – KTM 39’46”256
2-Isaac Vinales (Spa) – KTM +0”010
3-Alex Rins (Spa) – Honda +0”010
4-Miguel Oliveira (Por) – Mahindra +0”121
5-Niklas Ajo (Fin) – Husqvarna +0”260

7-Alessandro Tonucci – Mahindra +0”597
14-Matteo Ferrari – Mahindra +25”796
18-Andrea Locatelli – Mahindra +27”309
24-Simone Mazzola – FTR-Honda +40”531
25-Anthony Grippo – FTR-Honda +44”742

Classifica piloti
1-Miller – 104 punti
2-Fenati – 99
3-Rins – 87
4-Vazquez – 76
5-Vinales – 64

9-Bagnaia – 36
13-Bastianini – 25
18-Tonucci – 12
21-Antonelli – 7
23-Ferrari – 2

0 0 1149 02 giugno, 2014 Motociclismo giugno 2, 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

ADS

DOMINI

CERCA SUL SITO

Spot