Inarrestabile Marquez, Dovizioso terzo e Rossi quinto
Pubblicato da

Inarrestabile Marquez, Dovizioso terzo e Rossi quinto

MotoGP, sempre Marquez, indietro Lorenzo e Pedrosa – Cinque gare e cinque pole per il giovane campione della Honda, Marc Marquez, che anche in Francia, a Le Mans, domina nelle prove staccando di oltre sette decimi il secondo, che a sorpresa è stato Pol Espargarò, che precede altre due sorprese delle prove, il nostro Andrea Dovizioso, nella foto, sulla Ducati, e Stefan Bradl. Appena dietro troviamo Valentino Rossi, quinto, che precede il compagno Jorge Lorenzo, con Daniel Pedrosa solamente nono. Non bene, invece, le altre Ducati che vedranno Andrea Iannone scattare davanti a Cal Crutchlow in undicesima e dodicesima posizione, mentre Yonny Hernandez non va oltre la posizione in griglia numero 14.

Moto2, Folger di un soffio su Rabat, Corsi 6° ma vicino – In Moto2 grandissima battaglia per le primissime posizione con Jonas Folger che la spunta di appena 4 millesimi su Esteve Rabat e di poco più di un decimo su Luis Salom, con Simone Corsi sesto ma a meno di 2 decimi. Più dietro gli altri azzurri con Franco Morbidelli, 14°, e Mattia Pasini, 16°, staccati di meno di un secondo, ed infine Lorenzo Baldassarri 29°.

Moto3, Pole di Vazquez su Miller, Fenati decimo – Anche in Moto3 la pole si è decisa di un soffio con Efran Vazquez che ha preceduto Jack Miller di appena 25 millesimi, poi da Alex Rins in poi il distacco è andato aumentando, ma restano tutti vicini, come dimostra Romano Fenati, solamente 10° sulla griglia ma ad appena mezzo secondo dal leader. Bene si è comportato anche Enea Bastianini 13°, mentre in fila, troviamo dalla 15^ posizione Niccolò Antonelli, Alessandro Tonucci e Francesco Bagnaia, ma tutti a meno di un secondo. Infine più dietro ritroviamo Matteo Ferrari e Michael Ruben Rinaldi, 28° e 29°.
MotoGP
1-Marc Marquez (Spa) – Honda 1’32”042
2-Pol Espargarò (Spa) – Yamaha +0”692
3-Andrea Dovizioso – Ducati +0”713
4-Stefan Bradl (Ger) – Honda +0”804
5-Valentino Rossi – Yamaha +0”831
6-Jorge Lorenzo (Spa) – Yamaha +0”857

9-Daniel Pedrosa (Spa) – Honda +0”981
11-Andrea Iannone – Ducati +1”060
12-Cal Crutchlow (Gbr) – Ducati +1”273
14-Yonny Hernandez (Col) – eliminato in Q1
Moto2
1-Jonas Folger (Ger) – Kalex 1’37”619
2-Esteve Rabat (Spa) – Kalex +0”004
3-Luis Salom (Spa) – Kalex +0”112
4-Mika Kallio (Fin) – Kalex +0”149
5-Thomas Luthi (Svi) – Suter +0”154
6-Simone Corsi – Kalex +0”190

14-Franco Morbidelli – Kalex +0”703
16-Mattia Pasini – Kalex +0”813
29-Lorenzo Baldassarri – Suter +1”843

Moto3
1-Efran Vazquez (Spa) – Honda 1’42”491
2-Jack Miller (Aus) – KTM +0”025
3-Alex Rins (Spa) – Honda +0”227
4-Alexis Masbou (Fra) – Honda +0”261
5-Niklas Ajo (Fin) – Husqvarna +0”278

10-Romano Fenati – KTM +0”577
13-Enea Bastianini – KTM +0”808
15-Niccolò Antonelli – KTM +0”823
16-Alessandro Tonucci – Mahindra +0”900
17-Francesco Bagnaia – KTM +0”996
28-Matteo Ferrari – Mahindra +2”314
29-Michael Ruben Rinaldi – Mahindra +2”576

0 0 1007 18 maggio, 2014 Motociclismo maggio 18, 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

ADS

DOMINI

CERCA SUL SITO

Spot