Innerhofer d’argento, bronzo per Zoeggeler
Pubblicato da

Innerhofer d’argento, bronzo per Zoeggeler

L’eterno Armin ottiene la sesta medaglia in sei edizioni – Arrivano le prime medaglie azzurre alle Olimpiadi invernali di Sochi, Russia. Al mattino bella prova di Christof Innerhofer, discesa maschile di sci alpino, che conquista una bellissima medaglia d’argento a soli 6 centesimi dal vincitore, l’austriaco Matthias Mayer, e precedendo di appena quattro il norvegese Kjetil Jansrud. Bene anche gli altri azzurri, con il ritrovato Peter Fill 7° a 49 centesimi, Dominik Paris, in recupero dopo l’infortunio di poche settimane fa, 11° a 90 centesimi, e precede Werner Heel di soli tre centesimi. In serata arriva anche il bronzo per il sorprendente Armin Zoeggeler, nella foto, 40 anni, nello slittino artificiale singolo, il quale sin dalla prima delle quattro manche è sempre terzo, chiudendole tutte e quattro sempre terzo, e sempre alle spalle del tedesco Felix Loch e del russo Albert Demchenko. Per l’azzurro si è trattato della sesta medaglia in sei edizioni delle Olimpiadi, epopea iniziata nel 1994 con il bronzo di Lillehamer, proseguita a Nagano 1998, argento, poi il doppio oro, Salt Lake City 2002 e Torino 2006, fino all’altro bronzo di Whistler nel 2010. Alle sue spalle cresce il giovane talento di casa nostra, Dominik Fischnaller, 21 anni, 6°, terzo in stagione in Coppa del Mondo, con Emanuel Rieder 19°.

0 1 774 10 febbraio, 2014 Sport febbraio 10, 2014

1 comment

  1. Pingback: Innerhofer d’argento, bronzo per Zoeggeler - Aias di Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

ADS

DOMINI

CERCA SUL SITO

Spot