Successo di Navardauskas, Nibali schiva i pericoli
Pubblicato da

Successo di Navardauskas, Nibali schiva i pericoli

Impresa del lituano, l’azzurro saldamente in giallo – Tappa di transizione ma piena di insidia a causa della pioggia quella di ieri, da Maubourguet Pays du Val d’Adour a Bergerac di 208.5 chilometri. Il successo è andato ad un bravissimo Ramunas Navardauskas, nella foto, scattato sulla piccola ascesa di quarta categoria posta a 13 chilometri dall’arrivo, ha ripreso i fuggitivi e li ha lasciati tutti dietro, resistendo nel finale al ritorno del gruppo, il quale intanto si era spaccato in vari tronconi a causa di una caduta avvenuta a 2.9 chilometri dall’arrivo e che vedeva coinvolto anche Romain Bardet, mentre era bravissimo Vincenzo Nibali ad evitare la caduta. Alla fine arrivano tutti in gruppi diversi gli uomini di classifica, ma per fortuna si era deciso che nella tappa di ieri in caso di cadute il tempo si sarebbe azzerato ai meno 3 dal traguardo, ed essendo la caduta avvenuta entro questa distanza ecco che nessuno di classifica ha accusato ritardo, infatti all’arrivo Nibali era transitato con circa un minuto da Alejandro Valverde e Thibaut Pinot, tenendo immutata la classifica. Classifica che oggi cambierà per l’ultima volta, infatti la 20^ e penultima tappa prevede la cronometro individuale di 54 chilometri da Bergerac a Périgueux, costituita da continui saliscendi, ma non impegnativi. Di seguito ordine d’arrivo e classifiche.
Ordine d’arrivo 19^ tappa (Maubourguet Pays du Val d’Adour – Bergerac, 208.5 km)
1-Ramunas Navardauskas (Lit) – 4h43’41”
2-John Degenkolb (Ger) – a 7”
3-Alexander Kristoff (Dan) – s.t.
4-Mark Renshaw (Aus) – s.t.

5-Daniele Bennati – s.t.
6-Alessandro Petacchi – s.t.

Classifica generale (maglia gialla)
1-Vincenzo Nibali – 85h29’33”
2-Thibaut Pinot (Fra) – a 7’10”
3-Jean-Christophe Peraud (Fra) – a 7’23”
4-Alejandro Valverde (Spa) – a 7’25”
5-Romain Bardet (Fra) – a 9’27”
6-Tejay Van Garderen (Usa) – a 11’34”
Classifica a punti (maglia verde)
1-Peter Sagan – 417 punti
2-Bryan Coquard – 253
3-Alexander Kristoff – 247

6-Vincenzo Nibali – 169
17-Daniel Oss – 78
23-Alessandro De Marchi – 73

Classifica GP della montagna (maglia a pois)
1-Rafal Majka – 181 punti
2-Vincenzo Nibali – 168
3-Joaquim Rodriguez – 112

6-Alessandro De Marchi – 78
8-Giovanni Visconti – 54

Classifica giovani (maglia bianca)
1-Thibaut Pinot (Fra) – 85h36’43”
2-Romain Bardet (Fra) – a 2’17”
3-Michal Kwiatkowski (Pol) – a 1h09’35”

15-Matteo Trentin – a 3h26’49”
23-Elia Viviani – a 4h55’47”
24-Davide Cimolai – a 4h58’14”

0 0 938 26 luglio, 2014 Ciclismo luglio 26, 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

ADS

DOMINI

CERCA SUL SITO

Spot