Solo un super Quintana si tiene dietro un grande Aru
Pubblicato da

Solo un super Quintana si tiene dietro un grande Aru

Cronoscalata fatta al massimo ed il giovane azzurro è terzo – Questa diciannovesima, e terzultima, tappa prevedeva la cronoscalata con partenza da Bassano del Grappa ed arrivo in quota a Cima Grappa, 26.8 chilometri, ha portato alla ribalta due grandissimi protagonisti, con Nairo Quintana, nella foto, che batte tutti e mette una serie ipoteca sulla vittoria del Giro d’Italia, mentre la grande sorpresa Fabio Aru, non solo lo impensierisce, 17 i secondi tra i due, ma lo costringe a spingere al massimo per portare a casa il secondo successo. Molto più staccati gli altri rivali, a cominciare da Rigoberto Uran Uran che accusa quasi un minuto e mezzo, ed ora vede Aru avvicinarsi al suo secondo posto in classifica, con l’azzurro che si porta terzo dopo aver scavalcato anche Pierre Rolland, mentre perde tantissimo terreno Rafal Majka, che partito tre minuti prima di Aru è stato ripreso e scavalcato, accusando così oltre tre minuti sul traguardo ed in classifica, dove viene scavalcato anche dall’altro azzurro Domenico Pozzovivo, mentre cedono, in maniera oramai definitiva, Cadel Evans, Wilco Kelderman e Ryder Hesjedal, ad oltre 5 minuti e mezzo. Domani in programma la ventesima e penultima tappa, l’ultima impegnativa, con partenza da Maniago ed arrivo in quota al Monte Zoncolan, terrificante salita di circa dieci chilometri con pendenze anche del 22%, per un totale di 167 chilometri che prevedono altri due GP della montagna. Di seguito l’ordine d’arrivo e le classifiche.
Ordine d’arrivo 19^ tappa (Cronoscalata Bassano del Grappa – Cima Grappa, 26.8 km)
1-Nairo Quintana (Col) – 1h05’37”
2-Fabio Aru – a 17”
3-Rigoberto Uran Uran (Col) – a 1’26”
4-Pierre Rolland (Fra) – a 1’57”
5-Domenico Pozzovivo – a 2’24”

7-Rafal Majka (Pol) – a 3’28”
11-Cadel Evans (Aus) – a 4’26”
16-Wilco Kelderman (Ola) – a 4’52”
26-Ryder Hesjedal (Can) – a 5’39”
Classifica generale (maglia rosa)
1-Nairo Quintana (Col) – 79h03’45”
2-Rigoberto Uran Uran (Col) – a 3’07”
3-Fabio Aru – a 3’48”
4-Pierre Rolland (Fra) – a 5’26”
5-Domenico Pozzovivo – a 6’16”
6-Rafal Majka (Pol) – a 6’59’’
Classifica a punti (maglia rossa)
1-Nacer Bouhanni (Fra) – 251
2-Giacomo Nizzolo – 225
3-Elia Viviani – 173
4-Roberto Ferrari – 161

Classifica GP montagna (maglia azzurra)
1-Julian David Moreno Arredondo (Col) – 173 punti
2-Nairo Quintana (Col) – 88
3-Dario Cataldo – 86

6
-Fabio Aru – 57
12-Enrico Battaglin – 32
Classifica giovani (maglia bianca)
1-Nairo Quintana (Col) – 79h03’45”
2-Fabio Aru – a 3’48”
3-Rafal Majka (Pol) – a 6’59”

11-Enrico Battaglin – a 2h02’09”

13-Edoardo Zardini – a 2h10’40”

0 0 1136 30 maggio, 2014 Ciclismo maggio 30, 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

ADS

DOMINI

CERCA SUL SITO

Spot