Matthews vince e difende la maglia rosa
Pubblicato da

Matthews vince e difende la maglia rosa

Tappa condizionata da una maxi caduta ai -9 dall’arrivo – La 6^ tappa del Giro d’Italia, 247 chilometri da Sassano a Montecassino, verrà ricordata soprattutto per la maxi caduta avvenuta a 9 chilometri dal traguardo che ha spaccato il gruppo, lasciando davanti la maglia rosa insieme ad altri undici atleti, tra cui uno dei favoriti Cadel Evans. A spuntarla, alla fine, proprio la maglia rosa, Michael Matthews, che resiste sulla salita che porta a la traguardo e brucia Tim Wellens, Evans ed il nostro Matteo Rabottini. La frattura del gruppo vede arrivare alcuni dei favoriti a 49” nel grosso del gruppo, con Ryder Hesjedal, Rigoberto Uran Uran, Nairo Quintana ed Ivan Basso. Coinvolti nella caduta ed ancora più attardati, invece, Damiano Cunego e Michele Scarponi. Oggi la settima tappa da Frosinone a Foligno di 211 chilometri, con un paio di asperità non molto difficili, ma che potrebbero consegnare una fuga da lontano visto il percorso piuttosto ondulato fino ai venti chilometri dall’arrivo. Di seguito ordine d’arrivo e classifiche.
Ordine d’arrivo 6^ tappa (Sassano – Montecassino, 247 km)
1-Michael Matthews (Aus) – 6h37’01” (abb. 10”)
2-Tim Wellens (Bel) – s.t. (abb. 6”)
3-Cadel Evans (Aus) – s.t. (abb. 4”)
4-Matteo Rabottini – s.t.
5-Ivan Santoromita – a 13”


11-Ryder Hesjedal (Can) – a 49”
15-Rigoberto Uran Uran (Col) – s.t.
19-Nairo Quintana (Col) – s.t.
28-Ivan Basso – s.t.
35-Damiano Cunego – a 1’29”
39-Michele Scarponi – a 1’37”

Classifica generale (maglia rosa)
1-Michael Matthews (Aus) – 24h18’14’’
2-Cadel Evans (Aus) – a 21’’
3-Rigoberto Uran Uran (Col) – a 1’18’’
4-Rafal Majka (Pol) – a 1’25’’
4-Steve Morabito (Svi) – a 1’25”
4-Matteo Rabottini – a 1’25”

10-Ivan Basso – a 2’06’’
11-Nairo Quintana (Col) – a 2’08′’
17-Michele Scarponi – a 2’28’’
26-Damiano Cunego – a 3’13’’
39-Ryder Hesjedal (Can) – a 4’39’’
Classifica a punti (maglia rossa)
1-Elia Viviani – 119
2-Nacer Bouhanni (Fra) – 115
3-Giacomo Nizzolo – 106
4-Roberto Ferrari – 96

Classifica GP montagna (maglia azzurra)
1-Michael Matthews (Aus) – 14 punti
2-Maarten Tjallingii (Ola) – 12 punti
3-Miguel Angel Rubiano Chavez (Col) – 9
3-Tim Wellens (Bel) – 9
6-Matteo Rabottini – 4
8-Diego Ulissi – 3
8-Andrea Fedi – 3

Classifica giovani (maglia bianca)
1-Michael Matthews (Aus) – 10h06’37”
2-Rafal Majka (Pol) – a 1’25’’
3-Fabio Aru – a 1’51’’

7-Diego Ulissi – a 2’22’’
10-Diego Rosa – a 3’45”

0 0 701 16 maggio, 2014 Ciclismo maggio 16, 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

ADS

DOMINI

CERCA SUL SITO

Spot