L’Argentina supera l’Olanda e vola in finale
Pubblicato da

L’Argentina supera l’Olanda e vola in finale

Gara noiosa decisa ai rigori, albiceleste in finale dopo 24 anni – Dopo la prima semifinale ricca di reti ed emozioni, la seconda è stata avara di entrambi i fattori. Alla fine la spunta l’Argentina sull’Olanda, ma dopo i calci di rigore e 120 minuti del nulla quasi totale. Poche le occasioni, un paio per parte e solo una veramente clamorosa, poi i rigori dove a sbagliare sono stati due calciatori degli orange, Ron Vlaar e Wesley Sneijder. Argentina giunta, dunque, alla finale numero 5 della sua storia, con due successi, mentre la Germania giocherà la sua finale numero 8, tre i loro successi. Il giorno prima della finale, però, si disputerà la “finalina” tra le due deluse delle semifinali, Brasile ed Olanda, a caccia quantomeno della consolazione del terzo gradino sul podio. Di seguito i risultati.
Semifinali
Brasile – Germania 1-7 (11′Mueller-G, 23′Klose-G, 24’26′Kroos-G, 29′Khedira-G, 69’79′Schuerrle-G, 91′Oscar-B)
Olanda – Argentina 4-2 d.c.r. (0-0 d.t.s.) (rigori: Vlaar-O parato, Messi-A gol, Robben-O gol, Garay-A gol, Sneijder-O parato, Aguero-A gol, Kuyt-O gol, Rodriguez-A gol)
Finale 1° posto
Germania – Argentina 13/07
Finale 3° posto
Brasile – Olanda 12/07
Classifica marcatori
6 reti: Rodriguez (1 rig.) (Colombia); 5 reti: Mueller (1 rig.) (Germania), 4 reti: Messi (Argentina), Neymar (1 rig.) (Brasile); 3 reti: E. Valencia (Ecuador), Benzema (1 rig.) (Francia), Robben, Van Persie (Olanda), Schuerrle (Germania), Shaqiri (Svizzera).

0 0 826 10 luglio, 2014 Calcio luglio 10, 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

ADS

DOMINI

CERCA SUL SITO

Spot