Il Parma in Europa, la Juventus stabilisce un nuovo record
Pubblicato da

Il Parma in Europa, la Juventus stabilisce un nuovo record

Il Torino spreca un rigore al 93′ – Emozioni fino all’ultimo in Serie A con la lotta per l’Europa League che si decide al 93′ minuto quando il Torino, 2-2 in casa della Fiorentina, sbaglia il rigore che gli avrebbe permesso di risuperare in classifica il Parma, 2-0 al Livorno, ed accedere al torneo europeo. A sperare nell’Europa era anche il Milan, 2-1 al Sassuolo, che però aspettava buone notizie dagli altri campi. Nelle restanti gare, successo per il record di punti a livello europeo per la Juventus, 102, dopo il 3-0 facile al Cagliari. La Roma, invece, perde il terzo incontro di fila, 0-1 in casa del Genoa, mentre il Napoli si congeda dal proprio pubblico con un netto 5-1 al Verona, invece l’Inter cade sul campo del Chievo Verona dopo essere andato in vantaggio, 1-2. Risultati inutili, infine, per la Lazio, 1-0 al Bologna, per il Catania, 2-1 all’Atalanta, e per l’Udinese, 3-3 con la Sampdoria grazie alla tripletta di Antonio Di Natale. Di seguito risultati e classifiche.
Risultati 38^ ed ultima giornata
Catania – Atalanta 2-1 (65’Lodi-C, 80’Kone-A, 92’Bergessio (rig.)-C)
Chievo Verona – Inter 2-1 (41’Andreolli-C, 73’90’Obinna-C)
Fiorentina – Torino 2-2 (57’Rossi (rig.)-F, 66’Larrondo-T, 79’Rebic-F, 84’Kurtic-T)
Genoa – Roma 1-0 (84’Fetfatzidis)
Juventus – Cagliari 3-0 (8’Silvestri-aut., 15’Llorente, 40’Marchisio)
Lazio – Bologna 1-0 (93’Biglia-rig.)
Milan – Sassuolo 2-1 (3’Muntari-M, 27’De Jong-M, 90’Zaza (rig.)-S)
Napoli – Verona 5-1 (5’Callejon-N, 13’25’Zapata-N, 61’Mertens-N, 66’Iturbe-V, 77’Mertens-N)
Parma – Livorno 2-0 (52’80’Amauri)
Udinese – Sampdoria 3-3 (10’Okaka-S, 26’32’Di Natale-U, 53’Eder-S, 55’Soriano-S, 88’Di Natale-U)
Classifica finale
Juventus 102 punti; Roma 85; Napoli 78; Fiorentina 65; Inter 60; Parma 58; Torino, Milan 57; Lazio 56; Verona 54; Atalanta 50; Sampdoria 45; Genoa, Udinese 44; Cagliari 39; Chievo 36; Sassuolo 34; Catania 32; Bologna 29; Livorno 25.
Verdetti finali
Juventus (Campione d’Italia) e Roma in Champions League; Napoli ai play off di Champions League; Fiorentina ai gironi di Europa League; Inter ai play off di Europa League; Parma ai preliminari di Europa League; Catania, Bologna e Livorno retrocesse in Serie B.
Classifica marcatori
22 reti: Immobile (Torino); 20 reti: Toni (2 rig.) (Verona); 19 reti: Tevez (1 rig.) (Juventus); 17 reti: Palacio (Inter), Higuain (5 rig.) (Napoli), Di Natale (4 rig.) (Udinese); 16 reti: Rossi (6 rig.) (Fiorentina), Llorente (Juventus), Berardi (6 rig.) (Sassuolo); 15 reti: Gilardino (4 rig.) (Genoa), Paulinho (3 rig.) (Livorno), Callejon (Napoli); 14 reti: Balotelli (3 rig.) (Milan).

0 0 760 19 maggio, 2014 Calcio maggio 19, 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

ADS

DOMINI

CERCA SUL SITO

Spot