• Curiosità Mondiali
Pubblicato da

Curiosità Mondiali

Il valzer d’arrivo delle Nazionali pronte per il via del Campionato del Mondo di Calcio che avrà inizio oggi al Maracanà di Rio de Janeiro si è concluso ieri con gli arrivi delle Nazionali di Spagna, Portogallo e Ghana.

Mentre all’aeroporto una folla immensa si era dato appuntamento per l’atterraggio di Cristiano Ronaldo, L’Argentina scendeva in campo per il suo allenamento quotidiano. Le sedute sono a pagamento ma ciononostante, negli spalti c’erano niente poco di meno che sedicimila persone.

A fine allenamento il dispositivo di sicurezza non ha impedito l’invasione del campo che neanche a fare apposta aveva per bersaglio prediletto Lionel Messi il quale si è visto prosternarsi e baciargli gli scarponi un tifoso Brasiliano in estasi. La scena che ha scatenato l’esplosione d’ilarità più massiccia  è stata l’incontro ravvicinato con il sosia di Ronaldinho Gaucho intento anche lui a dichiarare la sua spassionata ammirazione per il folletto argentino.

Tutto questo mentre mi trovo in Brasile anche per voi, per un Mondiale che si preannuncia come il più bello di sempre, non senza polemiche nella terra che lo accoglie.

0 0 835 12 giugno, 2014 Calcio giugno 12, 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

ADS

DOMINI

CERCA SUL SITO

Spot