Pubblicato da

Button trionfa davanti a Vettel, Massa 5°


Button domina, Alonso out – Pronti via, e Romain Grosjean la combina grossa andando a toccare Lewis Hamilton e coinvolgendo nell’incidente gli ignari Fernando Alonso e Sergio Perez. Purtroppo per Grosjean, non è la prima volta che al via viene coinvolto in un incidente. Per il resto la gara vive sulla rimonta eccezionale di Sebastian Vettel che alla fine si piazza al 2° posto dietro Jenson Button, scattato in pole e sempre al comando dal primo all’ultimo passaggio. Bene anche Kimi Raikkonen che ottiene il sesto podio della stagione precedendo Nico Hulkenberg ed il redivivo Felipe Massa, il quale ha recuperato ben nove posizioni rispetto alla partenza, tenendosi dietro Mark Webber. Nonostante lo zero di questa gara, Alonso resta sempre saldamente in testa al mondiale con 24 lunghezze su Vettel, ma vede fermarsi a ventitre la striscia positiva consecutiva. Di seguito ordine d’arrivo e classifiche.
Ordine d’arrivo GP di SPA
1-Jenson Button (GBR) – McLaren 1h29’08’’530
2-Sebastian Vettel (GER) – Red Bull +13.624
3-Kimi Raikkonen (FIN) – Lotus +25.334
4-Nico Hulkenberg (GER) – Force India +27.843
5-Felipe Massa (BRA) – Ferrari +29.845
6-Mark Webber (AUS) – Red Bull +31.224
7-Michael Schumacher (GER) – Mercedes +53.374
8-Jean-Eric Vergne (FRA) – Toro Rosso +58.865
9-Daniel Ricciardo (AUS) – Toro Rosso +1’02.982
10-Paul Di Resta (GBR) – Force India +1’03.783
Classifica piloti
1-Alonso – 164 punti
2-Vettel – 140
3-Webber – 132
4-Raikkonen – 131
5-Hamilton – 117
….
10-Massa – 35
Classifica costruttori
1-Red Bull – 272 punti
2-McLaren – 218
3-Lotus – 207
4-Ferrari – 199
5-Mercedes – 112
0 0 612 02 settembre, 2012 Sport settembre 2, 2012

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

CERCA SUL SITO

Spot