Altra finale per Fognini, ora lo scoglio Ferrer
Pubblicato da

Altra finale per Fognini, ora lo scoglio Ferrer

Per l’azzurro seconda finale in sette giorni – Ancora un successo, e sono dieci di seguito, per Fabio Fognini, numero 14 ATP e 2 del torneo, che raggiunge la seconda finale in sette giorni battendo nelle semifinali del torneo ATP di Buenos Aires, Argentina, montepremi da $ 567.760 sulla terra battuta, lo spagnolo Tommy Robredo, numero 17 ATP, ma ex numero 5, e numero 3 del torneo, con il punteggio di 3-6, 7-5, 6-4, ed ora si troverà di fronte ancora uno spagnolo, si tratta del numero 5 al mondo, ed 1 del torneo, David Ferrer vincitore del torneo nella scorsa edizione. Per Fabio si tratta della settima finale in carriera, tre i titoli finora, la seconda della stagione. Si ferma, invece, ai quarti la corsa di Potito Starace nel torneo di doppio, in coppia con il russo Alexandr Dolgopolov, battuti dalla coppia favorita numero 1 del torneo, composta dagli spagnoli Marcel Granollers e Marc Lopez. Di seguito i risultati degli azzurri nel torneo.
SINGOLARE ATP DI BUENOS AIRES, ARGENTINA
Primo turno
Filippo Volandri (ITA) b. (q) Christian Garin (CHI) 57 60 63
(2) Fabio Fognini (ITA) b. Julian Reister (GER) 75 62
Secondo turno
Albert Ramos (ESP) b. Filippo Volandri (ITA) 62 61
(2) Fabio Fognini (ITA) b. Leonardo Mayer (ARG) 67 (4) 63 62
Quarti
(2) Fabio Fognini (ITA) b. Pablo Andujar (ESP) 64 63
Semifinali
(2) Fabio Fognini (ITA) b. (3) Tommy Robredo (ESP) 36 75 64
Finale
(2) Fabio Fognini (ITA) c. (1) David Ferrer (ESP)
DOPPIO ATP BUENOS AIRES, ARGNETINA
Primo turno
Pablo Andujar/Daniele Bracciali (ESP/ITA) b. (3) Oliviero Marach/Florin Mergea (AUT/ROU) 75 36 11-9
Alexandr Dolgopolov/Potito Starace (UKR/ITA) c. Pablo Carreno Busta/Albert Ramos (ESP) 76 (9) 75
Quarti
Alexandr Dolgopolov/Potito Starace (UKR/ITA) b. Pablo Andujar/Daniele Bracciali (ESP/ITA) 57 63 10-8
Semifinali
(1) Marcel Granollers/Marc Lopez (ESP) b. Alexandr Dolgopolov/Potito Starace (UKR/ITA) 64 64

0 0 720 16 febbraio, 2014 Sport febbraio 16, 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

ADS

DOMINI

CERCA SUL SITO

Spot