Qualcuno da amare
Pubblicato da

Qualcuno da amare

Nella tranquilla vita di un professore universitario sessantenne, trascorsa tra le traduzioni di libri, la ricerca e i seminari.
Nella casa di una persona facoltosa; con pareti rivestite di librerie e moquette al pavimento, che trasmette accoglienza e calore.
Irrompe una giovane studentessa, che si paga gli sudi universitari sfruttando la sua avvenente bellezza.
In 24 ore il professore ha la vita sconvolta da Akiro, interpretata da una splendida Rin Takanashi, che dona al set una sensualità pulita. Comportamenti tipici della vita di paese scaldano il cuore dello spettatore trasportati in una metropoli come Tokyo (numero di abitanti, caratteristiche).
Un film mai volgare che sul filo vedo non sedo è decisamente non vedo. Il tema della doppia vita, quello di rimandare decisioni e scelte portano i due protagonisti a condividere il tragico finale.

Qualcuno da amare
Un film di Kiarostami
Con
Rin Takanashi

 

0 0 567 21 novembre, 2015 Cultura novembre 21, 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

ADS

DOMINI

CERCA SUL SITO

Spot