Ricette semplici e veloci: il cous cous di verdure.
Pubblicato da

Ricette semplici e veloci: il cous cous di verdure.

Il cous cous di verdure è una ricetta gustosa, leggera e semplice da preparare. Pronta in 15 minuti, è l’ideale per recuperare la linea dopo le feste natalizie.

Se anche tu durante la pausa pranzo hai poco tempo per mangiare, ma non vuoi finire nel girone dei panini ipercalorici, ti consiglio una ricetta facilissima da preparare, gustosa, sana e soprattutto veloce. Il cous cous di verdure è un’ottima variante della pasta ed è perfetto per recuperare la linea dopo le feste, nel senso che non ti fa tornare in ufficio affamata e allo stesso tempo non ti appesantisce. 100 g di cous cous, infatti, equivalgono all’incirca a 356 calorie, mentre 100 g di pasta al pomodoro ne contano ben 449.

Mettiamoci all’opera, quindi. Ecco gli ingredienti dosati per 1 persona e i procedimenti per preparare un ottimo piatto dietetico di cous cous alle verdure.

Ingredienti 

  • 160 g di cous cous (lo trovi in qualsiasi supermercato)
  • 170 g di acqua
  • dado
  • sale
  • mezza zucchina
  • mezza melanzana
  • mezza carota
  • 5 pomodorini
  • olio di oliva
  • a scelta: peperoncino in polvere o formaggio grana

Come preparare il cous cous di verdure

1. Prima di tutto, scegli se cuocere il cous cous in semplice acqua, acqua e dado, oppure brodo di verdure. Tutte e tre le varianti garantiscono un ottimo risultato, ma se vuoi dare più gusto alla tua ricetta ti consiglio di usare almeno un po’ dado. Versa quindi l’acqua in un pentolino, insieme al dado e a un pizzico di sale, e porta il tutto a ebollizione su fuoco medio.

2. Nel frattempo, taglia le verdure a rondelle o a listarelle sottili. Salta il tutto in una padella antiaderente calda con un filo d’olio di oliva.

3. Appena il brodo inizia a bollire, spegni il fuoco, aggiungi un po’ di olio e versa il cous cous nel pentolino. A questo punto, mescola e sgrana con una forchetta finché il cous cous non avrà assorbito tutto il brodo. Poi copri il pentolino e lascia riposare per 5 minuti. Ricordati di non coprire la pentola con un coperchio, usa piuttosto una salvietta di carta o un asciugamano da cucina. In questo modo, il vapore potrà uscire e non cucinerà troppo il cous cous.

4. Appena le verdure iniziano a colorarsi, spegni il fuoco e versa tutto il cous cous nella padella. Mescola bene e lascia freddare per qualche minuto. Prima di servire, aggiungi una spolverata di peperoncino in polvere, se ti piace, oppure un po’ di formaggio grana.

Il cous cous si presta a mille varianti!

Divertiti a personalizzare la ricetta aggiungendo altre verdure, come ad esempio sedano, peperoni, patate; oppure carne di pesce o di pollo; insaporisci di più il tuo piatto con pepe o curry. E sbizzarrisciti in cucina creando piatti perfetti sia d’inverno, sia d’estate!

Conosci altre ricette per preparare il cous cous?
Suggeriscile qui sotto in un commento.

(foto di sushi♥una, attribuzione creative commons 2.0 generico)

1 1 1516 15 gennaio, 2014 Cucina gennaio 15, 2014

Sull'Autore

Giulia Segalla. Webwriter freelance. Scrivo testi pubblicitari per siti, blog, landing page, magazine, newsletter, pubblicazioni e social network. Ho studiato a Diskos, il Centro di Formazione e Ricerca sulla Comunicazione Mariella Rossi, con cui collaboro tuttora.

Visualizza tutti gli articoli di giulia segalla

1 comment

  1. Pingback: Ricette semplici e veloci: cous cous di verdure...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

ADS

DOMINI

CERCA SUL SITO

Spot