Per Pitti l’uomo è grintosamente rock
Pubblicato da

Per Pitti l’uomo è grintosamente rock

Inaugurata oggi, Pitti Uomo conquista il piazzale della Fortezza da Basso a Firenze con una manifestazione dai toni rock. Fino al 10 gennaio, infatti, in tutti gli stand della fiera, il filo conduttore è la musica trasgressiva, che si trasforma in suono dai toni suggestivi e che si divamperà per l’intera location.

Un vero e proprio surrogato da cui scegliere ritmo e stile, per regalare una ventata di ottimismo al settore del mercato ancora in crisi. Agostino Poletto, vice direttore generale di Pitti Immagine, ha infatti assicurato che si canterà, si suonerà e si ballerà, spiegando com’è nata l’idea di paragonare la moda alla musica, fino a fonderle insieme e a creare un evento davvero suggestivo.

“Con Rock me Pitti -ha detto Poletto – si vuole fare con la musica quello che da sempre fa con la moda: scegliere il meglio, il più nuovo, il più interessante e rileggerlo con il suo stile, offrendo una dimensione di piacere e intrattenimento ai suoi visitatori”.

Performance, immagini, oggetti cult e richiami al mondo trasgressivo della musica animeranno la location, allestita per l’occasione dall’architetto e curatore del progetto Oliviero Baldini, ma la musica, protagonista indiscussa dell’evento, accompagnerà il pubblico in una serie di concerti live in cui si esibiranno diversi gruppi. La lista comprende, tra gli altri, I Posteggiatori Tristi, La Vague, Sara Loreni, Gipsy Tango Duo.

“Mai come in questo momento il contemporaneo è rappresentato dall’atteggiamento di disinvoltura con cui i giovani designer graffiano la storia, contaminano, riprendono e assemblano liberamente le forme del design storico– ha illustrato Baldini- Sbagliando volutamente le caratteristiche originali ne restituiscono un’immagine contemporanea molto forte. Oggi tutto è immediato, […] è più veloce, irrefrenabile e violento, esiste tutto e l’opposto di tutto”.

Voglia di infrangere le regole, di testare la propria creatività, di andare controcorrente. Proprio come nel rock.

0 0 2372 07 gennaio, 2014 Moda gennaio 7, 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

ADS

DOMINI

CERCA SUL SITO

Spot