Cartier, l’esposizione più lussuosa di tutti i tempi a Parigi
Pubblicato da

Cartier, l’esposizione più lussuosa di tutti i tempi a Parigi

La maison Cartier, da sempre indicata come la griffe in grado di forgiare i cosidetti “gioielli del re”, con la sua strepitosa arte di riuscire a creare la giusta alchimia tra le sue storiche creazioni con quelle moderne, dal tocco più radicale, si conferma uno dei pilastri portanti dell’alta gioielleria mondiale.

Una storia che inizia nel 1847, all’epoca della fondazione di Cartier, e che può essere rivissuta attraverso un percorso artistico davvero strabiliante e interessante che è stato all’estito a Parigi, presso il Salon d’Honner del Grand Palais. La mostra, dal titolo Cartier. Le style et l’histoire, è stata inaugurata un mese fa, il 4 dicembre, e sarà visibile fino al 16 febbraio, offrendo un’opportunità davvero unica per gli amanti dell’arte e dei gioielli.

Dopo le esibizioni al Metropolitan Museum di New York, al British Museum di Londra, alla Fondazione Calouste Gulbenkian di Lisbona e al Museo del Palazzo della Città Proibita di Pechino, ora è la volta di una cornice europea di alto livello, in cui è presente un ricco materiale tra documenti di archivio e d’eccezione, a riprova di come la moda rifletta senza ombra di dubbio la situazione sociale di un preciso periodo storico.

Sono esposti circa 600 pezzi, tra preziosi, anelli, collier, oggetti, pendulette e orologi. Ne sono la prova, ad esempio, i prestigiosi gioielli Cartier appartenuti alle icone intramontabili del cinema e della moda, ad iniziare dalla principessa Grace Kelly, di cui è possibile ammirare la collezione privata di pezzi unici del Principato di Monaco.

Ma non solo: ci sono anche, tra gli altri, gli special piece di Liz Taylor, Marlene Dietrich, Maria Félix, Barbara Hutton, e di tante ereditiere o grandi ed affezionate clienti sempre devote alla griffe francese.

Il marchio, continua scoperta di prodotti, ha infatti da sempre fornito i reali di Spagna, Portogallo, Russia, Grecia, Serbia, Belgio, Romania, Egitto, conquistandoli con il suo ricco assortimento in continua crescita. Perchè Cartier è sinonimo di emozioni e magia che si concretizzano in gioielli.

0 0 1771 05 gennaio, 2014 Moda gennaio 5, 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

ADS

DOMINI

CERCA SUL SITO

Spot