• Kate Moss: la supermodella festeggia 40 anni
  • Kate Moss: la supermodella festeggia 40 anni
  • Kate Moss: la supermodella festeggia 40 anni
  • Kate Moss: la supermodella festeggia 40 anni
  • Kate Moss: la supermodella festeggia 40 anni
  • Kate Moss: la supermodella festeggia 40 anni
  • Kate Moss: la supermodella festeggia 40 anni
  • Kate Moss: la supermodella festeggia 40 anni
  • Kate Moss: la supermodella festeggia 40 anni
  • Kate Moss: la supermodella festeggia 40 anni
  • Kate Moss: la supermodella festeggia 40 anni
  • Kate Moss: la supermodella festeggia 40 anni
Pubblicato da

Kate Moss: la supermodella festeggia 40 anni

kate-moss-vogueQuarant’anni e non sentirli. Kate Moss è la “modella più iconica” di tutti i tempi, immortalata sulle copertine di oltre 300 riviste nel corso della sua carriera di 25 anni. Kate è anche una “bad girl”, una ragazzaccia ed un esempio da non emulare, secondo alcuni critici e detrattori, così desiderosi di portare a galla gli aspetti più scandalosi della vita della supermodella, stipando le pagine dei tabloid di immagini poco lusinghiere della “donna più bella del mondo”, mentre sniffa della cocaina o si trascina fuori dai bar. Ve la ricordate “Cocaine Kate”, appellativo con cui l’hanno ribattezzata giornali?

Un corpo filiforme, che ha ispirato una nuova generazione di “magre”, spazzando via le Amazzoni che hanno cavalcato le passerelle degli anni ’80. Il mondo ha sempre avuto molto da dire su Kate Moss, più di quanto la famosa top model famosa abbia mai avuto da dire su se stessa. Conosciamo tutti il suo splendido viso, ma pochi di noi riconoscerebbero la sua voce. Kate, raramente concede interviste. Unica eccezione, quella alla rivista Vanity Fair, in cui la modella londinese ha raccontato di sè, della sua vita e di come, agli inizi della carriera, odiasse farsi fotografare a seno nudo.

Kate festeggia oggi i suoi primi quarant’anni e, se è vero quanto trapelato nelle ultime ore, potrebbe essere già nel vivo dei festeggiamenti, circondata dagli affetti più cari sull’isola caraibica del miliardario Richard Branson, fondatore della Virgin, da almeno vent’anni amico della modella. Intanto, tutti i siti, i blog, i giornali di Londra (e non solo), stanno in queste ore dedicando tributi, gallerie fotografiche, profili ed eventi, alla ragazza di Croydon, divenuta una icona indiscussa di stile, musa ispiratrice di celebri artisti e immagine copertina. Ultima, in ordine di tempo, quella su Playboy, in cui Kate posa (poco) vestita da coniglieta, per celebrare i 60 anni della nota rivista.

La carriera di Kate è cominciata a 14 anni, quando fu notata dalla talent scout di un’agenzia, mentre transitava per l’aeroporto Jkf di New York, di ritorno da una vacanza con il padre. Con il suo corpo esile, il volto dai lineamenti irregolari, l’aria assente e adolescenziale, catturò tutti. Negli anni ha avuto relazioni sentimentali con Johnny depp, Peter Doherty e Jamie Hince, suo attuale marito.  Per 25 anni i fotografi di moda di tutto il mondo hanno cercato di penetrare quel volto enigmatico e decifrare il codice di Kate Moss. Hanno tutti fallito. E mentre oggi festeggia il suo 40° compleanno “Mossy” è ancora un mistero affascinante. Buon compleanno Kate!

(foto Getty Images)

0 0 1950 16 gennaio, 2014 Costume e società gennaio 16, 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

ADS

DOMINI

CERCA SUL SITO

Spot